martedì 20 gennaio 2015

I Grandi del Blues Rock : 05 - Yardbirds



05 - Yardbirds

Il gruppo nasce nel 1962 con voce Keith Relf, alla batteria Jim McCarty, alla chitarra Chris Dreja, al basso Paul Samwell-Smith e alla chitarra solista Anthony "Top" Topham.



Topham si ritira dalle scene musicali per volere della famiglia.




Nel 1963 entra Eric Clapton e l'anno dopo incidono Five Live Yardbirds con cover blues come I Wish You Would e Good Morning Little Schoolgirl.




Il successo arriva con For Your Love ma lo spostamento verso una musica più commerciale causa una frattura nel gruppo.




Nel 1965 esce Clapton, che raccomanda suo sostituto un giovane turnista di nome Jimmy Page che a sua volta presenta uno allora sconosciuto Jeff Beck (foto accanto).





Gli Yardbirds di Beck ottengono diversi successi: Heart Full of Soul, Mr You're A Better Man Than I, Shapes of Things, Over Under Sideways Down, con due album considerati i migliori del gruppo: Having a Rave Up e Roger the Engineer.




La formazione nonostante il successo ha vita breve.
Nel 1966 il bassista Paul Samwell-Smith lascia per dedicarsi alla produzione.
Entra Jimmy Page (foto accanto) con Chris Dreja al basso.




Nasce per pochi mesi una formazione epocale con due chitarre soliste del calibro di Jeff Beck e di Page.
Nel 1967 Beck lascia ma nonostante l'abilità di Page il successo inizia a calare e l'album Little Games è un clamoroso insuccesso.




Nel 1968 la band si scioglie: il cantante Keith Relf e il batterista Jim McCarty formano il gruppo di progressive rock dei Renaissance, mentre Page acquista i diritti del nome e come New Yardbirds organizza un tour con Robert Plant cantante, John Bonham alla batteria e John Paul Jones al basso (Dreja aveva lasciato per dedicarsi alla fotografia).





Dopo il tour cambiano nome in Led Zeppelin.

Discografia
1963 - London 1963: The First Recordings!
1965 - For Your Love
1965 - Having a Rave Up
1966 - Roger the Engineer
1967 - Little Games


Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog